IEDOM pubblica il suo rapporto annuale SXM 2021

0

Come scritto nella nostra edizione precedente, l'Overseas Departments Issuing Institute (IEDOM) ha pubblicato il suo rapporto annuale 2021 per Saint-Martin. Thierry Beltrand, direttore di IEDOM Guadalupa, Saint-Martin e Saint-Barthélémy e Damion Gordon, responsabile della ricerca e dell'istituto di credito, lo hanno presentato alla stampa. Seconda parte del riassunto.

La stima del prodotto interno lordo (PIL) di Saint-Martin è stata effettuata nel 2018 da dati risalenti al 2014 senza tener conto della distruzione causata dal passaggio di Irma. Un aggiornamento è previsto per il 2023. Nel 2014 il PIL di Saint-Martin è stimato a 581,8 milioni di euro, contro i 557,4 milioni del 2011. Il PIL pro capite ammonta quindi a 16.572 € nel 2014 contro 15.362 € nel 2011, ovvero una media annua crescita del 2,6%, è significativamente inferiore a quella media della Francia nel suo insieme (32.404 euro nel 2014), rispetto a quella osservata in Guadalupa e Sint Maarten, ma vicina a quella calcolata in Guyana e ad Anguilla. In termini di occupazione e disoccupazione, tra il 2011 e il 2019, la popolazione attiva di Saint-Martin è diminuita dell'11,1% e gli indicatori del mercato del lavoro sono peggiorati, nonostante un tasso di attività del 75,3%. Il tasso di disoccupazione si è attestato al 32,9% (+2,4 punti rispetto al 2011), mentre il tasso di occupazione è sceso di 0,8 punti. Nel 2021 il commercio e il settore della ricettività e della ristorazione rappresenteranno ciascuno un quinto della forza lavoro (rispettivamente 22,8% e 21,8%). Edilizia e industria rappresentano rispettivamente il 9,5% e l'8,4%, mentre l'agricoltura è in calo. A Saint-Martin, lo sviluppo economico è strettamente legato al settore delle costruzioni, che, come il turismo, è un settore chiave. I lavori di ricostruzione post-Irma hanno rivitalizzato il settore. Dal 2019 tale effetto è diminuito e, nel 2021, la forza lavoro dipendente del settore ha registrato un ulteriore calo del 23,1%, dopo il 24,3% del 2020 a seguito della crisi covid. Tuttavia, l'attività presenta buone prospettive e questo settore continua a beneficiare di finanziamenti bancari attivi. A riprova, il fabbisogno di manodopera è in aumento nelle isole settentrionali. Nel 2021 le buste paga del settore privato nel nostro territorio hanno raggiunto i 43,2 milioni di euro, in crescita del 20,8% rispetto al 2020 colpito dalla crisi sanitaria. Infine, per la componente “costo della vita”, Saint-Martin non pubblica un indice dei prezzi specifico della sua Collettività. Tuttavia, gli attori economici interpellati dall'IEDOM segnalano un aumento dei prezzi nel 2021 dove risentono dell'aumento sia dei prezzi delle materie prime e delle merci, sia dei loro costi di trasporto. Il rapporto indica anche un rimbalzo del turismo e un significativo sviluppo immobiliare. L'ottimismo resta dunque d'obbligo per un territorio ritenuto attraente e ad alto potenziale dall'IEDOM. Per saperne di più sull'attività economica di Saint-Martin, consulta il rapporto annuale dell'IEDOM, affascinante e disponibile online. _Vx

Info: https://www.iedom.fr/saint-martin/

 

 Sovraindebitamento: IEDOM ti aiuta

Riaperto lo scorso anno dopo una pausa di due anni, l'Ufficio Accoglienza e Informazione IEDOM (BAI) a Saint Martin accoglie le persone in una situazione di sovraindebitamento ogni primo venerdì del mese, dalle 9:30 alle 12:30 14:15. alle 14:2022 Un agente IEDOM ti riceve presso i locali della Collettività a Marigot per guidarti attraverso le procedure (deposito o monitoraggio di un fascicolo di sovraindebitamento, esercizio del diritto di accesso agli archivi della Banque de France o del diritto al conto , ecc.) e per rispondere a tutte le tue domande. Eccezionalmente per il prossimo mese, il prossimo servizio avrà luogo venerdì 7 ottobre XNUMX (anziché XNUMX). Si prega di portare un documento d'identità valido.

  Info: privati@iedom-guadalupe.fr

 2,264 visualizzazioni totali, 12 visualizzazioni oggi

Fonte :

Informazioni fax: https://www.faxinfo.fr/

Articolo sponsorizzato da:


A proposito dell'autore

Non ci sono commenti