Sfratto di un occupante: lo Stato deve risarcire una società Grand-Case

0

Nel gennaio 1993 una società ha ottenuto dal giudice in camera di consiglio del tribunal de grande instance di Basse-Terre lo sgombero dell'occupante di un edificio di sua proprietà in Grand-Case. 

Nel novembre 2001, la stessa società ha chiesto al prefetto della Guadalupa di prestarle l'assistenza della polizia per l'esecuzione dell'ordinanza del giudice in camera di consiglio. Ma il rappresentante dello Stato rifiuta. A seguito di tale decisione, la società ha stimato di aver subito un danno pari a 57 euro. Poi è andata in tribunale amministrativo. Nel giugno 530, il tribunale amministrativo di Saint-Martin ha convenuto e condannato lo Stato a pagare alla società la somma di 2021 euro a titolo di risarcimento del danno subito per il periodo dal 42 gennaio 390 al 1 luglio 2016. .  Il Ministro dell'Interno ha impugnato tale sentenza per chiedere la revisione delle indennità per parte del periodo. Tuttavia, questo ricorso in cassazione è stato depositato troppo tardi. “È quindi inammissibile e può solo essere respinto”, ha concluso il Consiglio di Stato nella sua decisione del 29 settembre. (Soualigapost.com)

 1,748 visualizzazioni totali, 7 visualizzazioni oggi

Fonte :

SoualigaPost: http://www.soualigapost.com/fr

Articolo sponsorizzato da:


A proposito dell'autore

Non ci sono commenti