SICUREZZA SANITARIA: Forte coinvolgimento dell'ARS a fianco dei produttori di acqua potabile

0

Per due giorni, l'Agenzia regionale della sanità si impegnerà a fianco dei responsabili della produzione e della distribuzione dell'acqua potabile in Guadalupa, Marie Galante, Saint-Martin e Saint-Barthélemy per sensibilizzare le parti interessate e portare avanti l'importante tema della qualità continua dell'acqua potabile. acqua fornita alla popolazione.

In collaborazione con l'Ufficio Internazionale dell'Acqua con sede a Limoges, l'Agenzia ha invitato ieri martedì 16 e mercoledì 17 aprile, presso la sede della SMGEAG, tutti i decisori politici e i loro collaboratori tecnici responsabili della produzione dell'acqua potabile nei nostri territori sui temi: garantire la qualità dell'acqua regolarmente resa disponibile attraverso il controllo delle infrastrutture e delle procedure; stabilire i relativi piani di gestione della sicurezza idrica.

Questi piani di gestione per la sicurezza sanitaria delle acque (PGSSE) sono infatti un nuovo strumento reso obbligatorio da un decreto ministeriale del gennaio 2023. Devono coprire tutte le fasi della produzione dell'acqua che vanno dalla cattura della risorsa grezza in mare, nel sottosuolo o nel fiume, alla al rubinetto dell'utenza, attraverso unità di trattamento e tubazioni di trasporto.

Ogni produttore deve conoscere e descrivere in anticipo tutte le fasi e i processi per gestire i rischi ambientali, materiali o umani e compensare così eventuali guasti.

L’attuazione concreta di tali piani di gestione è prevista entro luglio 2027 per i bacini idrografici e nel gennaio 2029 per le unità produttive o distributive. Queste azioni proattive contribuiscono a ripristinare una maggiore fiducia tra la popolazione e gli operatori.

 669 visualizzazioni totali

Fonte :

Informazioni fax: https://www.faxinfo.fr/

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: