Covid-19: le contaminazioni continuano a divampare a Saint-Martin!

0

Gli indicatori epidemiologici, sia per Saint-Martin che per Saint Barthélemy, confermano un forte deterioramento della situazione sanitaria. La quinta ondata è qua e là!

L'ultimo bollettino sanitario pubblicato dall'Agenzia sanitaria regionale riporta 2561 nuovi casi registrati nel periodo dal 3 al 9 gennaio 2022 contro i 1 della settimana precedente. Il numero dei casi cumulativi di coronavirus confermati sul territorio dall'inizio della crisi sanitaria è di 120.

Si noti che dal 10 gennaio sono già stati registrati 805 nuovi casi di Covid-19 in 3 giorni su 3 analisi effettuate, a dimostrazione del fatto che la dinamica della scorsa settimana è ancora altrettanto forte.

  Gli indicatori epidemiologici confermano una situazione mai conosciuta prima su Saint-Martin

Secondo i dati SI-DEP ARS, il tasso di incidenza è in forte aumento e si attesta a 7/164,4 abitanti, rispetto a 100/000 dal 3 dicembre 088,5 al 100 gennaio 000. .

Anche il tasso di positività settimanale è in forte aumento, con un tasso del 27,8% contro il 18,0% della settimana precedente.

Al 12 gennaio, 16 pazienti Covid-19 confermati sono ricoverati presso il centro ospedaliero Louis-Constant Fleming e 2 presso CH De Bruyn a Saint-Barth. L'impatto ospedaliero della 5a ondata è in aumento. Da notare che anche il personale delle due strutture risente della nuova variante e che quindi un minor numero di caregiver può essere mobilitato al capezzale dei pazienti: la pressione sull'ospedale è quindi notevole.

Da notare la morte di un paziente positivo al Covid-19 a casa sua. Dall'inizio della crisi, 60 residenti di Saint-Martin e 6 residenti di Saint Barthélemy sono morti a causa del Covid-19.

L'ARS desidera approfittare di questo bollettino sanitario per ringraziare in modo particolare tutti i professionisti del settore (da Saint-Martin e Saint-Barthélemy) che hanno saputo mobilitarsi e hanno risposto "presente", dalla fine di dicembre, a proporre una consistente offerta di prova, senza negare la qualità di quest'ultima. Da sottolineare l'impegno di queste figure professionali (infermieri, medici, farmacisti, fisioterapisti, ecc.) che ci permettono di individuare quanto prima i test positivi, e che in tal modo rendono un servizio importante ai tanti viaggiatori. Ancora complimenti e grazie! _AF

 7,120 visualizzazioni totali

Fonte :

Informazioni fax: https://www.faxinfo.fr/

Articolo sponsorizzato da:


A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: