Oltremare: XL Airways aprirà un Tolosa - Martinica il prossimo inverno!

0

La compagnia aerea XL Airways France proporrà il prossimo inverno un nuovo collegamento tra Tolosa e Fort-de-France, il terzo tra metropoli e Martinica.

Dal 16 dicembre 2019 al 24 marzo 2020, la compagnia francese offrirà un volo ogni lunedì tra Tolosa-Blagnac e l'aeroporto di Fort de France-Martinica Aimé Césaire, operato da Airbus A330-200 classe singola da 361 posti equipaggiati con il sistema di intrattenimento XL Cloud wireless. Le partenze sono programmate alle 11:05 per arrivare alle 14:55, i voli di ritorno in partenza dalle Antille alle 17:15 per atterrare il giorno successivo alle 6:25

XL Airways sarà senza concorrenza su questa rotta offerto a partire da 185 euro a tratta, tasse incluse, pasto caldo incluso; serve già la Martinica da Parigi-CDG e Nantes. "Questo volo per la Martinica è un'ottima notizia per gli abitanti della nostra regione che cercano una destinazione invernale nei Caraibi", ha dichiarato Philippe Crébassa, presidente del consiglio di amministrazione dell'aeroporto di Tolosa-Blagnac, in un comunicato stampa. L'apertura della linea "all'avvicinarsi delle celebrazioni di fine anno, è una grande opportunità per trascorrere il Natale o il Capodanno assaggiando le tradizioni della Martinica. Alcune settimane dopo, sarà anche una valida alternativa alle tradizionali vacanze invernali sulla neve ", aggiunge.

La compagnia aerea aveva già annunciato la scorsa settimana una terza rotta per la Guadalupa, con Bordeaux in aggiunta a Roissy e Lione. “Rispondere alla richiesta dei nostri clienti di uscire di casa, senza passare per Parigi, fa parte delle missioni di XL Airways. Se i passeggeri fossero lì, potremmo offrire nuove rotte dall'aeroporto di Tolosa-Blagnac e continuare così a sostenere il dinamismo economico dell'Occitania ", ha dichiarato Laurent Magnin, Presidente del Consiglio Direttivo di XL Airways.

Da Parigi CDG, XL Airways France serve voli a lungo raggio in Cina (Jinan), negli Stati Uniti (New York, Miami, San Francisco e Los Angeles), nelle Indie occidentali (Guadalupa e Martinica, anche da 2 regioni ), Repubblica Dominicana (Punta Cana), Messico (Cancún), Cuba (Varadero) e La Réunion (Saint-Denis), servivano anche da Lione e Marsiglia. Presieduta da Laurent Magnin, l'azienda impiega 661 persone e trasporta ogni anno oltre 800 passeggeri, con una flotta di tre A000-330 e una A200-330.

Caricamento in corso

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti