Violenza all'ospedale universitario della Martinica: sei agenti di sicurezza spruzzati in faccia con soda caustica

0

Sébastien Lecornu, ministro dei Territori d'oltremare e Olivier Véran, ministro della Solidarietà e della Salute, denunciano "l'aggressione vile e violenta di cui sono stati vittime gli agenti di sicurezza dell'ospedale universitario della Martinica dopo essere stati spruzzati in faccia con soda caustica dai manifestanti. Le violenze contro il personale del CHU di Fort-de-France hanno raggiunto un nuovo livello”, denunciano in un comunicato inviato alla stampa venerdì mattina.

Giovedì scorso, mentre il nuovo direttore della CHU di Fort-de-France incontrava ufficialmente i rappresentanti sindacali, sullo sfondo di una sfida all'obbligo di vaccinazione e al pass sanitario, "una trentina di manifestanti hanno cercato di interrompere l'incontro", racconta il comunicato stampa.

Sei guardie di sicurezza sono rimaste ferite nell'alterco, avvenuto nel sito dell'ospedale. Gli agenti sono stati spruzzati in faccia con soda caustica. Le vittime sono state subito assistite al pronto soccorso, ma “c'è da temere che la loro acuità visiva non possa essere ripristinata”, deplorano i ministri. L'azione legale è in corso.

“I ministri inviano alle vittime i loro più sinceri auguri di guarigione e più in generale il loro pieno sostegno agli agenti del CHU di Fort-de-France, regolarmente esposti alla violenza di una minoranza le cui pretese non possono giustificare tali atti” scrive il ministero ._AF

 7,248 visualizzazioni totali

Fonte :

FaxInfo: https://www.faxinfo.fr/

Articolo sponsorizzato da:


A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: