SICUREZZA: Thierry Verres ha assunto la carica di capo della polizia territoriale a febbraio

0

Quando ha fatto domanda per questo posto vacante, sapeva che la posta in gioco era alta. Thierry Verres, ex capitano di gendarmeria e vice al comando della compagnia Saint-Martin, si è confrontato per quattro anni con la polizia territoriale sul campo. Conosceva i suoi difetti, tuttavia desiderava diventarne il nuovo regista.

"Sono molto orgoglioso di essere il tuo nuovo direttore", ha assicurato ai 34 agenti quando è entrato in carica il 1° febbraio. “E cresceremo insieme”. Attraverso questa nuova responsabilità, Thierry Verres vuole “portare il suo contributo alla popolazione e al territorio” che ha accolto dopo Irma. "Per me è un modo per restituire ciò che mi ha dato, per portare qualcosa al territorio", dice.

Il suo principale desiderio è quello di "riorganizzare" la polizia territoriale affinché possa fornire un lavoro riconosciuto dai cittadini e "accrescere le competenze tecniche e operative". Innanzitutto viene organizzata la formazione, “non ce n'era da dieci anni!”, nota Thierry Verres, consapevole anche della necessità di creare un “quadro reale”. "C'è un potenziale reale, ma non è sfruttato", ha detto.

Per continuare nell'edizione di domani: Come ha riorganizzato la polizia territoriale il nuovo direttore? (Soualigapost.com)

 627 visualizzazioni totali, 5 visualizzazioni oggi

Fonte :

Soualiga Post: http://www.soualigapost.com/fr

Nessun commento

Faxinfo declina ogni responsabilità per il contenuto pubblicato e non intende rispondere.

English EN French FR Spanish ES Dutch NL Italian IT