SAINT BARTHÉLEMY: 38a edizione del St Barth Music Festival

0

È risaputo, la musica ammorbidisce le maniere. Per chi volesse concedersi una visita nell'isola vicina, lasciatevi sedurre da questo evento che mette al primo posto la musica classica e il jazz.

Creato dalla violinista americana Frances DeBroff, il Saint Barthélemy Music Festival è diventato un'istituzione sull'isola. I festeggiamenti sono iniziati venerdì 8 gennaio con un'esibizione di jazz e danza, in cui queste due arti si mescolano con sottigliezza e coerenza. Molti artisti internazionali si susseguiranno fino al 17 gennaio per riempire le strade di Saint Barth di suoni più melodiosi l'uno dell'altro. Artisti come il percussionista Jason Marsalis, il celebre direttore d'orchestra Boian Videnoff, il gruppo String Trio, la violinista Tessa Lark ancora il Joel Lyssarides Trio, solo per citarne alcuni, provengono da tutto il mondo, da Londra, da Parigi, Canada, New York, Los Angeles, Chicago, Filadelfia, Chicago, queste ultime grandi città americane hanno le scuole di musica più prestigiose da cui provengono molti di questi virtuosi. Da segnalare anche l'arrivo del celebre soprano Sarah Joy Miller che sarà accompagnato dal mezzosoprano Daveda Karendas, dal baritono Zachary Nelson e dal tenore David Miller che si esibirà due volte questo venerdì 14 gennaio, alle 19:21 e alle XNUMX:XNUMX, tutti diretti dal bacchetta di Steven Mercurio per eseguire capolavori d'opera come La Traviata e Le Nozze di Figaro. Il programma è eclettico, tra la serata orchestrale e il recital pianistico in onore di Beethoven e Chopin, la notte dell'opera e la serata jazz, il pubblico non può che essere conquistato dall'alta qualità degli spettacoli e dal virtuosismo degli artisti presenti. 

cette 38esimo l'edizione si concluderà in apoteosi domenica 16 gennaio con un concerto jazz. I luoghi scelti prenderanno parte ad uno straordinario viaggio musicale: Chiesa Anglicana, Chiesa Cattolica di Gustavia, Chiesa di Loriens. _Vx

Info e prenotazioni al Consiglio Territoriale di St Barth

o sul sito del Festival www.stbarthmusicfestival.org

Facebook : Festival di musica di St Barts

 8,093 visualizzazioni totali

Fonte :

Informazioni fax: https://www.faxinfo.fr/

Articolo sponsorizzato da:


A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: