Quattordici spiagge autorizzate a nuotare nella parte francese

0

Un decreto del presidente della Collettività, datato 30 gennaio, elimina il divieto di nuotare in diverse spiagge del versante francese.

Con un decreto del 30 gennaio 2018, il presidente della Comunità, Daniel Gibbs "considerando i rapporti di analisi delle acque di balneazione condotti dall'Agenzia sanitaria regionale" ha revocato il divieto di nuoto derivante dal passaggio degli uragani Irma e Maria.

Il nuoto è ora autorizzato su 14 spiagge: Petite Plage, Grande Caye Nord, Grande Caye Sud, Baie Orientale Nord, Baie Orientale Sud, Baie de l'Embouchure Nord, Baie de l'Embouchure Sud, Long Bay, Plum Bay, Bay Rouge, Friar's Bay, Grand Case, Galisbay e Anse Marcel.  _AF

Caricamento in corso

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti