Rilevazione calcio / MHSC: il campionato si congratula con i giocatori di Saint Martin!

0

La Saint Martin Football League è stata molto felice di vedere un gran numero di giocatori, ma anche i tifosi, presenti durante i due giorni di rilevamento. 

Serge DELMAS e José GOMEZ, due membri dell'unità di reclutamento del Montpellier Hérault Sports Club (MHSC), erano a Saint Martin su richiesta della Football League per identificare potenziali talenti e formulare raccomandazioni per migliorare le abilità giocatori di Saint Martin. Sono state organizzate tre sessioni per consentire ai giocatori delle diverse categorie di esprimersi e sperare di impressionare i recruiter MHSC:

U12 / U13, U14 / U15 e U16 

In questi due giorni hanno risposto un centinaio di candidati per registrarsi e partecipare a questo primo rilevamento in collaborazione con l'MHSC; con un numero impressionante di partecipanti per la categoria U15 in cui erano elencati circa 50 candidati.

“Questa prima iniziativa è stata al contempo molto soddisfacente e fruttuosa. Penso che si possa dire che i risultati di questi due giorni sono positivi.

Inoltre, i benefici che abbiamo già raccolto, così come la valutazione fornita dall'MHSC, serviranno da indicatori di riaggiustamenti pertinenti e qualificanti.

La Lega di calcio Saint-Martin prevede di continuare questa iniziativa per esporre i giocatori di Saint-Martin a creare un'opportunità professionale per i nostri giovani, ma anche continuare il nostro approccio di supporto ai club attraverso la formazione, i programmi scambi che permetteranno loro di sviluppare le loro conoscenze e osservare ciò che sta accadendo altrove nel mondo del calcio.

A nome della Saint-Martin Football League, mi congratulo con i partecipanti, congratulazioni agli educatori e ai genitori. Abbiamo un progetto interessante, noi membri del consiglio della lega, e rimaniamo motivati ​​e convinti di poterlo fare con rigore, diligenza e perseveranza. "

I reclutatori hanno sottolineato il fatto che c'è un forte potenziale a Saint-Martin ma che manca la cultura del calcio. Secondo i recruiter, resta uno sforzo da approfondire, come il sostegno alla formazione, la qualità della formazione attraverso la qualificazione degli educatori. Fanno anche un punto d'onore sul fatto che l'età d'oro del reclutamento si trova tra le categorie U9 e U12.

MM.DELMAS e GOMEZ vanno poi in Guadalupa e poi in Martinica, prima di tornare a Montpellier, dove verrà organizzata una delibera per dare le loro impressioni generali sui loro soggiorni a Saint-Martin, in Guadalupa e in Martinica.

Verrà redatto un rapporto sui livelli di calcio e le abilità dei giocatori osservati.

Infine, verrà condotta un'analisi comparativa delle tre isole e verranno emesse raccomandazioni per ciascuno dei territori. _AF

Caricamento in corso

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti