Circolazione sporadica della dengue a Saint Martin

0

La circolazione del virus della dengue è debole a Saint-Martin, secondo l'ultimo bollettino dell'Institute for Public Health Surveillance (InVS), a differenza di Saint-Barthélemy. 

Il numero di casi clinicamente suggestivi di febbre dengue rimane moderato a Saint-Martin, riferisce l'istituto. Nel nostro territorio la situazione corrisponde alla fase 1 della Psage dengue (programma di sorveglianza, allerta e gestione epidemica) nelle Isole del Nord. “Da metà ottobre, 57 persone si sono consultate per la febbre dengue a Saint-Martin”, sottolinea l'InVS. Solo 3 casi di dengue sono stati registrati dai laboratori. Nessun passaggio è stato notificato al pronto soccorso.

Vigilanza a Saint-Barthélemy

Gli indicatori di sorveglianza epidemiologica indicano una circolazione attiva del virus sull'isola, nella fase 2 della dengue Psage. "Da metà novembre, il numero stimato di consultazioni supera i valori massimi previsti per la stagione", ha affermato l'istituto. Sono stati registrati 100 casi clinicamente indicativi di febbre dengue e 16 casi biologicamente probabili e confermati.

 5,759 visualizzazioni totali

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: