Agricoltura (Piano di resilienza) Aiuti statali agli allevatori per coprire parzialmente il costo aggiuntivo di acquisto del cibo

0

La situazione bellica in Ucraina sta causando gravi perturbazioni nell'offerta della nostra economia sia in termini di flussi che in termini di prezzi. Le materie prime agricole, in particolare i cereali e le proteine ​​vegetali, hanno visto i loro prezzi aumentare notevolmente.

Tra le misure del piano di resilienza economica e sociale varato dal governo, la misura “mangimi” mira ad assorbire parte degli aumenti del costo dei mangimi causati dal conflitto in Ucraina.

È ora aperto un sistema dedicato agli allevatori in Guadalupa e Saint-Martin, con una dotazione di 1,4 milioni di euro. Sono allevamenti ammissibili o allevamenti ittici con un SIRET attivo e hanno avuto almeno 1 € di costi per l'alimentazione degli animali in un periodo di riferimento di 500 mesi che va dal 4 marzo al 16 luglio 15.

Il modulo di richiesta di aiuto e le sue istruzioni sono disponibili sul sito web della prefettura di Saint-Barthélemy e Saint-Martin: http://www.saint-barth-saint-martin.gouv.fr/ Action-de-l-Etat/Agriculture-et-alimentation/PLAN-DE-RESILIENCE-OUVERTURE-D-UNGUICHET-POUR-SOUTENIR-LES-ELEVEURS-AIDE-A-L-ALIMENTATION-ANIMALE

I fascicoli della domanda di aiuto, compilati e accompagnati dai documenti richiesti, devono essere presentati alla DAAF direttamente presso i suoi locali o per posta, a: Unità territoriale DAAF, Prefettura di Saint Barthélemy e Saint Martin, 23 rue de Spring Marigot 97150 Saint-Martin o elettronicamente a aide-crise.daaf971@agriculture.gouv.fr

Il termine per la presentazione del dossier è il 29 luglio 2022 alle ore 12:XNUMX.

 6,517 visualizzazioni totali

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: