Verso le lezioni con orari flessibili

0

Il rettore dell'Accademia della Guadalupa, Camille Galap, chiese al suo rappresentante del servizio educativo delle Isole del Nord, Michel Sanz, di pensare all'istituzione di classi con orari organizzati in musica o teatro. Questo progetto, nei prossimi anni, permetterebbe ai "giovani, abbastanza lontani dall'accesso alla cultura, di entrare in una dinamica", secondo il rettore che ha preso l'esempio del college Carnot in Guadalupa. “Abbiamo lezioni con grandi difficoltà accademiche. Grazie alla musica, alla fine del periodo fuori dal college, furono in grado di compiere notevoli viaggi educativi. È stato sempre un vero momento di felicità sentirli suonare. " Alcuni studenti di grado 6, che non conoscevano il flauto, fiorirono anche in questa disciplina. "In quattro anni sono diventati virtuosi", ha detto il rettore. _EH

Caricamento in corso

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti