Firma della prima strategia di sicurezza territoriale

0

All'Hôtel de la Collectivité, lo Stato, la procura di Basse-Terre e la Collettività hanno firmato la scorsa settimana la prima strategia territoriale per la sicurezza e la lotta alla delinquenza. Questa strategia è stata approvata durante la sessione plenaria del contratto di sicurezza locale e prevenzione della criminalità (CLSPD).

Il vicepresidente Ramona Connor, il prefetto Anne Laubies e il vice procuratore Mickael Ohayon hanno quindi lanciato ufficialmente questa strategia territoriale che sarà "in azioni concrete sul campo e sarà applicata per un periodo di tre anni, dal 2016 al 2018" , secondo la COM. La signora Connor ha stimato che questo dispositivo renderà possibile "combattere efficacemente la delinquenza, con l'obiettivo primario di preservare l'ambiente di vita e la sicurezza della popolazione di Saint-Martin".

Gli assi principali del CLSPD

"La prevenzione tra i giovani esposti alla delinquenza (recidiva), la prevenzione della violenza contro le donne, la violenza domestica e l'assistenza alle vittime e la protezione di aree favorevoli alla sicurezza delle persone" fanno parte gli obiettivi di questo contratto locale.

Più telecamere 

"Il centro di sicurezza urbana (CSU) che protegge il territorio con la protezione video sarà dotato di 20 telecamere aggiuntive, distribuite in posizioni strategiche sul territorio", secondo la COM.

 1,757 visualizzazioni totali, 5 visualizzazioni oggi

Nessun commento

Faxinfo declina ogni responsabilità per il contenuto pubblicato e non intende rispondere.

English EN French FR Spanish ES Dutch NL Italian IT