Salute: un invito alla vaccinazione

1

Sono biologi, medici, pediatri e persino neurologi. In un comunicato stampa, più di 700 operatori sanitari di Guadalupa, Martinica e Saint-Martin invitano la popolazione a vaccinarsi

“Guadalupa, Guyana, Martinica, Riunione: è urgente vaccinarsi!

Noi, scienziati, medici della Guadalupa, della Guyana, della Martinica e della Reunion e/o investiti in questi territori, invitiamo Guadalupe, Guyane, Martinicani e Reunionese e tutti coloro che vi abitano, a farsi vaccinare in tempi più rapidi contro il Covid visto il disastro sanitario in cui noi siamo. Ci auguriamo che questo appello consentirà alla nostra gente di superare le proprie paure, la disinformazione, le notizie false e le falsità scientifiche ampiamente diffuse.

Il numero dei contagiati nei nostri territori, infatti, sta crescendo in maniera molto preoccupante sulla scia della Martinica, dove a fine luglio il tasso di incidenza del contagio ha superato la soglia di 1 caso ogni 100 abitanti, ovvero 5 volte superiore alla media nazionale; le nostre popolazioni hanno un rischio maggiore di sviluppare forme gravi di COVID-19 a causa dell'elevata prevalenza di sovrappeso/obesità, diabete, ipertensione e anche l'esistenza di un'ampia percentuale di persone di età superiore ai 60 anni; i servizi di rianimazione sono già saturi: sabato 19 luglio sono iniziati i trasferimenti aerosanitari a Parigi dei pazienti COVID-31 con cure mediche e ventilazione artificiale per alleviare il reparto di terapia intensiva in Martinica.

La lotta al COVID-19 nei nostri territori è diventata un'emergenza sanitaria!

Noi, scienziati, medici della Guadalupa, della Guyana, della Martinica e della Riunione e/o investiti in questi territori, avendo ricevuto noi stessi una vaccinazione completa, affermiamo che tutti i vaccini anti-COVID-19 autorizzati: abbiamo seguito tutti i passaggi scientifici che consentono loro di essere approvato da agenzie farmaceutiche nazionali e internazionali; hanno un'efficacia raramente ottenuta con altri vaccini, in particolare vaccini “a RNA messaggero”, contro l'insorgenza di forme gravi, ricoveri e morte; sono accompagnati, sulla base dei dati ottenuti dopo più di un miliardo di persone completamente vaccinate nel mondo, e dopo 8 mesi di follow-up, da effetti collaterali non tossici gravissimi estremamente rari.

Ricorda che la maggior parte dei farmaci ha effetti collaterali; ci consentirà di evitare in modo permanente ricoveri ospedalieri, in particolare in terapia intensiva, morte, conseguenze respiratorie, dolore e altro.

Noi scienziati, medici della Guadalupa, della Martinica, della Guyana e della Riunione e/o investiti in questi territori, precisiamo che oggi: questa infezione da SARS-Coronavirus di tipo 2, responsabile di COVID-19, no. non è una specifica Guadalupa, Guyana, Situazione martinicana o reunion: è pandemia e tutto il mondo è preoccupato; molti paesi in via di sviluppo hanno una disperata richiesta di vaccini, poiché l'epidemia colpisce principalmente le persone non vaccinate di tutti i continenti; il numero massimo di esseri umani deve essere vaccinato per evitare l'emergere di varianti più formidabili di quelle attualmente in circolazione.

Fatti vaccinare! È l'arma migliore per sconfiggere questa pandemia! "

Caricamento in corso

A proposito dell'autore

Pubblica un nuovo commento

Gli studenti celebrano l'arte

Il servizio educativo delle Isole del Nord proporrà la prossima settimana “L'art en fête”, un evento che metterà in mostra il talento degli studenti. ...