Bonus di assunzione: una nuova misura per aumentare l'occupazione

0

Come incoraggiare il reclutamento nelle PMI? Una soluzione è offrire assistenza ai datori di lavoro. Il regime di "assunzione di PMI", che si applica anche a Saint-Martin, consente alle aziende di beneficiare di un bonus.

Con questo dispositivo - valido fino al 31 dicembre - le aziende con meno di 250 dipendenti hanno la possibilità di intascare un bonus trimestrale di 500 euro nei primi 2 anni di contratto, ovvero 4.000 euro complessivi. "SME hiring" è rivolto alle PMI che assumono un dipendente retribuito fino a 1,3 volte il salario minimo, in particolare con contratto a tempo indeterminato, con contratto a tempo determinato di 6 mesi o più o con contratto di professionalizzazione per un periodo maggiore o uguale a 6 mesi, spiega il governo. Questo bonus può anche essere combinato con altre misure esistenti come l'esenzione dai contributi LODEOM (Legge per lo sviluppo economico dei territori d'oltremare), ACCRE (aiuti ai disoccupati che creano o rilevano un'impresa) e gli aiuti dal 'Agefiph (Associazione per la gestione del fondo per l'integrazione professionale dei disabili). Le aziende interessate a questo dispositivo sono pregate di consultare il sito web del Ministero del Lavoro. Un modulo, disponibile online, deve quindi essere inviato per posta all'Agenzia dei servizi e dei pagamenti (ASP).

 5,156 visualizzazioni totali

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: