"Genitori Elus Sans Etiquette della Robert Weinum High School" diventa l'associazione "Parents Sans Etiquette"

0

Il  Un anno fa, un gruppo di genitori molto coinvolti nella vita scolastica a Saint-Martin da dieci anni, ha voluto rompere con le elezioni senza un palo, creando una propria lista sotto il nome di "Parents Sans Etiquette".

Le elezioni per una lista hanno mobilitato sempre meno genitori che non capivano il motivo del trasferimento visto che i giochi si facevano con o senza di loro.

Dalla nostra prima candidatura, con la nostra incrollabile presenza negli anni precedenti, abbiamo vinto 2 dei 5 seggi disponibili alle elezioni per i rappresentanti dei genitori degli studenti delle scuole superiori. Incoraggiati da questi risultati, abbiamo deciso di continuare il nostro slancio e di formalizzare le nostre azioni sotto forma di un'associazione che agisca non solo per gli studenti delle scuole superiori ma per tutti i bambini che frequentano la scuola nella regione.

Il nostro motto è semplice, "Istruzione di qualità per tutti, con stanze e insegnanti".

Quest'anno non siamo presenti nei Consigli di Amministrazione, un allontanamento dalla procedura secondo il preside ci ha impedito di farlo. Disturbiamo, e va bene. Ciò non ostacola in alcun modo la volontà che ci anima in tutti questi anni. Dal 2017, a seguito della distruzione del collegio Souligna che contava 34 aule, alla Cité Scolaire sono state aggiunte solo 6 aule modulari e 4 algeco per accogliere la sua forza lavoro di oltre 700 studenti.

Tra questi studenti ci sono i candidati al bac 2021, studenti che dal loro arrivo alla Cité Scolaire si sono "accontentati":

- mezze giornate nel 3 ° anno, devi condividere lo spazio

- orari con lacune in seconda e prima, stanze ancora insufficienti

- Un numero impressionante di corsi non insegnati che non sono mai stati sostituiti.

Questi sono sempre gli stessi studenti che devono ancora "confrontarsi" oggi:

- la perdurante mancanza di aule, che costringe all'annullamento di alcune lezioni dalle prime due settimane di inizio anno scolastico,

- gli orari sono ancora in fase di riadattamento un mese e mezzo dopo l'inizio dell'anno scolastico,

- la mancanza di posti di lavoro che permettano di trovarsi in un ambiente favorevole allo studio durante le ancora troppe ore di permanenza.

- insegnanti assenti dall'inizio dell'anno scolastico in diverse materie.

Le carenze per un ambiente scolastico dignitoso per i nostri figli sono  tante e non siamo troppe due associazioni per tirarle fuori. La nostra vigilanza da diversi anni e le nostre azioni dall'inizio dell'anno scolastico stanno dando i loro frutti, come avete visto.

La nostra associazione ha un solo obiettivo: lavorare affinché la scuola trovi il suo posto con i decisori per gli alunni,  i loro insegnanti e noi genitori.

L'associazione ti incoraggia a seguire le sue azioni sulla sua pagina Facebook: Parents Sans Etiquette E IN PARTICOLARE ad aderire GRATUITAMENTE inviando una mail a: genitoriansetiquette@gmail.com

 6,345 visualizzazioni totali

Articolo sponsorizzato da:


A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: