Organizzazione di servizi di pulizia in post-evento

0

Oltre al lavoro svolto dalle autorità locali e dalla popolazione per preparare e anticipare il più possibile il passaggio di un possibile fenomeno ciclonico, la comunità svolge anche lavori per anticipare la gestione post-evento e in particolare in termini di pulizia del territorio.

Come promemoria, in seguito all'uragano IRMA, sono state mobilitate 50 imprese locali e sono stati designati 11 siti di stoccaggio dei rifiuti. Alla fine di giugno 2018 sono state rimosse 82 tonnellate di rifiuti (compresi i veicoli fuori uso), di cui 560 tonnellate utilizzate solo per il periodo di emergenza da settembre a dicembre 55; questa intensa operazione di pulizia è costata alla Comunità 374 milioni di euro.

Con questa esperienza, la Collettività ha creato una vera organizzazione di pulizia post-evento:

1. I fornitori di servizi saranno distribuiti geograficamente sul territorio in base alla loro posizione e all'area di intervento ad essi collegata;

2. Il territorio sarà diviso in 8 zone a questo scopo;

3. Saranno allestite aree di stoccaggio e cassonetti per la raccolta dei rifiuti:

- consentire l'attesa per l'efficace pulizia e riapertura della discarica e del centro di raccolta differenziata

- per permettere ai vari convogli di affluire in discarica

- consentire alla popolazione di evacuare i propri rifiuti

4. La raccolta e la consegna dei convogli alla discarica avverrà dal lunedì al venerdì dalle 07:00 alle 14:00 per consentire anche agli agenti di discarica di smistare ed evitare di sovraccaricare il sito

5. In nessun caso l'attesa o lo scarico dei rifiuti sarà tollerata al di fuori delle zone e dei siti indicati e una squadra di controllori sarà responsabile di garantire il corretto funzionamento

A tal fine, il 24 agosto la Collectivité ha pubblicato una consultazione pubblica per la quale il numero di beneficiari è illimitato.

Questa consultazione riguarda i servizi di gestione dei rifiuti e il trasporto di persone e materiali per le situazioni attuali o superando il livello attuale o postando maltempo o catastrofi naturali nella Collettività di Saint-Martin.

I servizi previsti per l'esecuzione nell'ambito del presente contratto sul territorio della Collettività di Saint-Martin consistono in:

- raccolta, sgombero, movimentazione, manuale o meccanizzata, trasporto di oggetti, rifiuti e macerie di ogni tipo, inclusi cadaveri di animali e oggetti ingombranti, all'eco-sito controllato di Grandes Cayes in Cul-de-Sac o su un sito di scarico situato nel territorio della Collettività di Saint-Martin, designato a tal fine nel modulo d'ordine

- il trasporto di persone sul territorio della Collettività di Saint-Martin

- pulizia ad alta pressione di spazi pubblici o privati ​​nella comunità di Saint Martin

- noleggio di serbatoi, gruppi elettrogeni, cestini per rifiuti e apparecchiature di segnalazione

- triturazione dei rifiuti verdi

Il servizio sarà adattato alle esigenze della Collettività di Saint-Martin, sul suo territorio, nel rispetto delle normative applicabili, sia su richieste ad hoc che su interventi su larga scala (intervento che supera il livello attuale o dopo il ciclone ad esempio).

Caricamento in corso

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti