Fort Louis: verso la diagnosi dell'archeologia preventiva

0

Il Consiglio Esecutivo ha autorizzato il presidente della Collettività Aline Hanson a firmare un accordo relativo allo svolgimento della diagnosi archeologica preventiva a Fort Louis con l'Istituto Nazionale per la Ricerca Archeologica Preventiva (Inrap). Questa richiesta diagnostica è stata presentata dalla COM nel maggio 2015. "Per il buon funzionamento dei futuri sviluppi e restauri di Fort Louis e la conoscenza di questo sito storico", il Consiglio ha quindi votato all'unanimità. Qual è l'obiettivo di una tale diagnosi? "Molto prima che i lavori inizino, e per evitare che vengano interrotti in caso di scoperta fortuita, stiamo cercando di scoprire se il terreno contiene tracce di occupazione umana", secondo Inrap.

 6,338 visualizzazioni totali

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

Lavori di aggiornamento per l'Ehpad 

L'Ehpad (Istituto di accoglienza per anziani non autosufficienti) Bethany Home beneficerà di alcuni lavori. Fondato dagli anni '1990 a Galisbay, lo stabilimento non è adatto ...
%d ai blogger piace questa pagina: