Novità: l'edificio Frigodom di Galisbay completamente distrutto da un violento incendio!

0

Ieri è scoppiato un incendio intorno alle 6 del mattino nello stabilimento Frigodom, un impianto di refrigerazione situato nel porto di Galisbay. Si ritiene che un guasto elettrico sia la fonte dell'incidente.

Il prefetto, Sylvie Feucher e il presidente Daniel Gibbs hanno tenuto un rapido punto di stampa ieri a mezzogiorno per fare il punto sullo sviluppo della situazione.

Pertanto l'incendio è iniziato ieri mattina intorno alle 6 del mattino in un circuito elettrico. Poi ha preso slancio verso le 9:30 del mattino. "All'epoca c'era molto fumo nero", riferisce il prefetto, che poi è andato sul sito. “È stato installato un perimetro di 200 metri per proteggere il sito; anche i residenti sono stati evacuati. La gendarmeria nautica è intervenuta anche per impedire alle persone spericolate di avvicinarsi via mare in un jet ski per filmare ”, continua.

Furono assunti due camion, una scala, una pompa e dieci pompieri. Sono stati ricevuti rinforzi da Sint-Maarten (un camion, sette vigili del fuoco e una scala). Gran parte dell'acqua fu pompata nel mare.

"A mezzogiorno l'incendio è sotto controllo", ha dichiarato il presidente Daniel Gibbs. "Non c'è rischio di esplosione", ha insistito con il prefetto. L'unico - e quello che è sotto stretto controllo - è il crollo dell'edificio.

Tutti i prodotti (prodotti secchi, freschi e congelati) sono stati distrutti. "D'altra parte, siamo stati in grado di salvare quelli che si trovavano nei contenitori vicini", ha detto il presidente della COM, che ha visto con il direttore come ricevere contenitori refrigerati nelle prossime settimane.

"Non siamo in una situazione post Irma", afferma Sylvie Feucher. Le forniture alimentari saranno in grado di continuare. Come promemoria, viene effettuato principalmente attraverso il porto di Philipsburg, l'edificio Frigodom serve solo come deposito. Sarà quindi riorganizzato.

Uno dei due principali supermercati della parte francese, Super U, indica che il suo stock di prodotti in negozio non subirà alcun impatto perché ha una rete di approvvigionamento che non passa per Frigodom.

 7,153 visualizzazioni totali

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: