Dengue: fino a 65 nuovi casi dichiarati ogni settimana a Saint-Martin!

0

La riunione del comitato di gestione di mercoledì 29 gennaio ha segnato il passaggio della febbre dengue nella fase epidemica a Saint-Martin e ha rilanciato la mobilitazione generale contro la proliferazione delle zanzare che vector la malattia.

La sanità pubblica in Francia conta attualmente tra i 40 ei 65 nuovi casi di dengue ogni settimana a Saint-Martin, una stima totale di 485 persone colpite da ottobre 2019. Di fronte alla circolazione ancora attiva delle zanzare portatrici del virus, il Comitato di gestione, composto da della Prefettura, dell'ARS, della Collettività Territoriale e di altri partner come il Rettorato, la Commissione Turismo, il CCI hanno convalidato la proposta del comitato di esperti per un'epidemia. L'ARS e la Prefettura stanno quindi implementando una campagna più ampia per comunicare e visualizzare messaggi di prevenzione e controllo sui media locali e sui social network. Gli agenti di controllo del vettore ARS (LAV) continueranno a identificare e trattare i luoghi di riproduzione delle zanzare attorno a punti sensibili (ospedali, scuole, edifici pubblici); rendere la comunicazione locale e fornire pesce (golomines) per il trattamento delle vasche. Nei prossimi giorni dovrebbe essere finalizzata una partnership con la Croce Rossa per aumentare il numero di operatori formati e in grado di incontrare i residenti per informarli del rischio, formarli all'osservazione dell'ambiente e distruzione di riserve idriche non protette all'interno e intorno alle abitazioni.

In questa fase sono indispensabili buoni gesti: sbarazzarsi di acqua stagnante, rimuovere oggetti voluminosi o tazze che possono costituire depositi, coprire serbatoi, usare repellenti, indossare abiti lunghi e in caso di febbre, consultare un medico.

L'obiettivo auspicato di queste azioni è ridurre l'impatto della malattia sulla popolazione ed evitare l'insorgenza di casi gravi che richiedono il ricovero in ospedale.

Per ulteriori informazioni, contattare la delegazione ARS Isole del Nord al numero: 05 90 27 90 88

Caricamento in corso

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti