Controllo del traffico: i gendarmi non erano inattivi durante il fine settimana di Pasqua ...

0

Durante il fine settimana di Pasqua, la Gendarmeria ha notevolmente aumentato la sua presenza sulle strade di Saint-Martin e sull'isola gemella di Saint-Barthélemy al fine di prevenire incidenti e scoraggiare comportamenti rischiosi. 

Pertanto, da giovedì 13 a lunedì 17 aprile compresi, sono stati controllati oltre 430 veicoli e 600 persone, consentendo di identificare le seguenti ammende e infrazioni:

- Più di 30 multe di cui 6 per guida sotto l'influenza di un alcolista e 4 per non aver indossato le cinture di sicurezza.

- 28 procedimenti illeciti di cui 10 condotti sotto l'influenza di uno stato alcolista e 7 condotti senza patente di guida.

Sono stati immobilizzati 22 veicoli.

Nonostante la presenza della Gendarmeria, si sono verificati cinque incidenti a Saint-Martin e due a Saint-Barthélemy.

A Saint-Martin, ci sono stati due incidenti con la presenza di bere e guidare domenica 16 aprile (uno ferito con 10 giorni di interruzione dell'orario di lavoro) e tre incidenti si sono verificati lunedì 17 aprile in cui solo una persona è stato leggermente ferito. Nessun livello di alcol nel sangue è stato notato su questi.

A Saint-Barthélemy, due incidenti devono essere deplorati.

Uno si è verificato il 16 aprile per una perdita di controllo di un singolo quadruplo coinvolto e l'altro, il 17 aprile per un secondo quadruplo, ancora da solo riguardava l'alcol.

Fortunatamente, questi due incidenti hanno causato solo danni alla proprietà. _AF

 6,398 visualizzazioni totali

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: