Rapporto Covid-19: tre persone evacuate e ricoverate in terapia intensiva e quattro pazienti sono ancora ricoverati

0

L'Azienda Sanitaria Regionale ha rilevato un aumento delle persone contagiate da Covid-19 con forme gravi, abbiamo appreso ieri durante una conferenza stampa organizzata presso la Prefettura di Saint-Barthélemy e Saint-Martin .

Dal 17 agosto, 19 ulteriori casi positivi al coronavirus sono stati registrati dalle autorità sanitarie portando il numero dei casi attivi a 85. L'Agenzia sanitaria regionale informa inoltre che tre persone sono state trasferite al CHU della Guadalupa per essere ricoverate in servizio. rianimazione. 4 persone sono ancora ricoverate presso il Louis-Constant Fleming Hospital Center. L'Azienda sanitaria regionale rileva un “aumento del numero di casi gravi” e conferma un aumento dell'attività, in connessione con l'epidemia presso il centro ospedaliero di Saint-Martin. Tra gli 85 casi positivi registrati dalle autorità sanitarie nelle ultime settimane, solo un caso non sarebbe autoctono. Il 30% dei casi registrati sarebbero casi di contatto "secondari", informa l'ARS. "Per quanto riguarda la distribuzione delle età, abbiamo persone di età compresa tra 30 e 50 anni" osserva l'ARS. Una massiccia campagna di screening si è conclusa la scorsa settimana. Sono stati eseguiti 824 test PCR. 47 sono tornati positivi. Il tasso di positività, ovvero il numero di test positivi rispetto al numero di test eseguiti, rimane al di sotto della soglia di vigilanza, ma il tasso di incidenza è superiore alla soglia di riferimento (+50 casi / 100 abitanti)

Personale infermieristico sotto stress

Secondo le nostre informazioni, il personale del centro ospedaliero Louis-Constant Fleming è gravemente carente di risorse materiali e umane. "Alcuni badanti sono fuori perché sono esausti, perché sono stati troppo a lungo sulla fune", testimonia una fonte anonima che opera all'interno dell'ospedale. “Non siamo in numero sufficiente per portare a termine le nostre missioni. A volte dobbiamo rinunciare al nostro lavoro per gestire con urgenza i casi covid + che si presentano ”. Pazienti "sempre più giovani", preoccupa il personale che abbiamo saputo avvicinare.

www.lepelican-journal.com

 6,367 visualizzazioni totali

Articolo sponsorizzato da:


A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: