BANDO PER PROGETTI / Memoriale nazionale alle vittime della schiavitù nei Jardins du Trocadéro: aperte le candidature

0

Philippe Vigier, ministro delegato per i territori d'oltremare, e Anne Hidalgo, sindaco di Parigi, lanciano congiuntamente il bando per la gestione di progetti per la realizzazione del progetto Memoriale nazionale alle vittime della schiavitù.

Il 27 aprile 2018, in occasione della 170esimo anniversario della firma del decreto di abolizione della schiavitù nelle colonie francesi, il presidente della Repubblica Emmanuel Macron si è impegnato a far erigere a Parigi un memoriale per rendere omaggio alle vittime della schiavitù. Il 20 settembre, il comitato direttivo, copresieduto da Philippe Vigier e dal presidente della Fondazione Schiavitù e Riconciliazione, Serge Romana, ha preso atto del fatto che i giardini del Trocadéro ospiteranno questo memoriale. Questo luogo altamente simbolico, testimone della proclamazione della Dichiarazione dei Diritti dell'Uomo nel 1948, sarà messo a disposizione del progetto dalla Città di Parigi. Nel cuore di questo sito eccezionale saranno iscritti i nomi di 224.000 uomini e donne che vissero in schiavitù in Guadalupa, Guyana, Riunione e Martinica fino alla sua abolizione decretata il 27 aprile 1848 dal governo provvisorio della Repubblica. Se il cuore del progetto riguarda i territori d’oltremare, la narrazione proposta nel memoriale avrà anche una finalità universalista. Si tratterà di ricordare il ruolo delle forze abolizioniste francesi e le capacità di resistenza degli uomini e delle donne che sono stati toccati da questa parte della nostra Storia. Il bando è aperto a paesaggisti, architetti e scenografi, invitati a proporre progetti di giardini onorando i “nuovi liberi”, nel rispetto di chi da troppo tempo è relegato nell'oblio. Questa chiamata è un invito solenne a partecipare alla costruzione di un’eredità duratura che trascende le generazioni. I giardini del Trocadéro si preparano a diventare il luogo emblematico dove verrà scritta una pagina memorabile del nostro passato. Questo memoriale nazionale è un forte atto di riconciliazione che dovrebbe permettere di riunire e consolidare la convivenza nell’intera società francese, inviando al tempo stesso un messaggio di speranza e di tolleranza al mondo. La presentazione delle domande terminerà il 30 gennaio 2024. _Vx

Informazioni per candidarsi: https://t.ly/vRYCW

 1,830 visualizzazioni totali

Fonte :

Informazioni fax: https://www.faxinfo.fr/

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: