Incidente mortale a Savannah: rinvio in tribunale

0

L'inchiesta sull'incidente mortale su strada domenica 30 giugno 2019 è stata rinviata. Era stata chiamata per la prima volta il 21 novembre, ma erano state richieste ulteriori indagini.

Come promemoria, la sera del 30 giugno dell'anno scorso, uno scooter e un'auto, con due persone a bordo, si scontrarono sulla Savannah; il conducente e il passeggero del veicolo a due ruote furono uccisi. Alla fine dell'indagine, solo FR, identificato come il conducente dell'auto, è stato processato per omicidio colposo.

Ma l'inchiesta ha subito una svolta quando un altro individuo ha ammesso di essere il conducente della famosa auto, mettendo così in discussione la responsabilità di FR.

Ammettendo che in questa fase, era impossibile sapere cosa fosse realmente accaduto il 30 giugno, la corte ordinò ulteriori informazioni e la nomina di un giudice istruttore a Basse-Terre. Il caso era stato quindi rinviato al 25 giugno di quest'anno.

La scorsa settimana, la difesa ha indicato che il giudice istruttore non aveva ancora svolto tutte le audizioni. Questo è il motivo per cui il tribunale ha dovuto quindi rinviare il caso una seconda volta, che sarà esaminato il 18 marzo 2021. (Soualigapost.com)

 6,866 visualizzazioni totali

Articolo sponsorizzato da:


A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: