51 nuovi titolari di baccalaureato ricevono una borsa di studio dalla fondazione SEMSAMAR Solidarités

0

La Fondazione SEMSAMAR Solidarités ha presentato le sue borse di studio lunedì 27 agosto 2018 alle 9:30 alla presenza del presidente della Fondazione SEMSAMAR Solidarités, Annette Philips, nonché del direttore generale della SEMSAMAR, Marie-Paule Bélénus Romana.

Lo scopo della borsa di studio della Fondazione SEMSAMAR Solidarités è di fornire ai giovani laureati che stanno iniziando i loro studi con assistenza finanziaria per aiutarli a stabilirsi nelle migliori condizioni possibili. La Fondazione premia anche il percorso di eccellenza di alcuni giovani studenti, in particolare quelli a cui ha già assegnato una borsa di studio in precedenza.

Pertanto, quest'anno, 51 borse di studio sono state assegnate a neolaureati per un importo totale di 90 euro, il 000% in più rispetto al 20, per tener conto delle difficoltà incontrate da alcune famiglie dopo il passaggio dell'uragano Irma. . I titolari di un diploma di maturità che partono per studiare nella Francia continentale ricevono 2017 euro, mentre quelli che soggiornano a Saint-Martin o nella regione delle Antille e quindi hanno meno tasse, ottengono una borsa di studio di 2000 euro. La Fondazione ha ricevuto 1000 richieste e quindi ha dovuto unire criteri di merito e criteri sociali per selezionare i beneficiari.

"Non dubitare del tuo potenziale, sappi che non sarà facile, ma credi in te stesso e non perdere di vista ciò che hai deciso di fare. Contiamo su di te per far brillare Saint Martin domani ”, ha dichiarato Anette Philips, presidente della fondazione Semsamar, rivolgendosi a futuri studenti e genitori che sono venuti al posto dei loro figli quando hanno già lasciato l'isola. . "Saint-Martin conta su di te", ha aggiunto Marie-Paule Bélénus Romana. "Dacci le tue notizie, non esitare a raccontarci delle tue difficoltà e a usarci per i tuoi tirocini o contratti di professionalizzazione" ha aggiunto Anette Philips.

Karen Kelly Mamie, responsabile dell'associazione SEM TA ROUTE, ha ricordato ai titolari di borse di studio che erano tenuti a dare le loro notizie a SEMSAMAR, al fine di parlare dei loro sentimenti, dei loro studi e delle loro possibili difficoltà. "È un obbligo sancito dalla convenzione che firmi", spiegò loro. Grazie a questo monitoraggio, SEMSAMAR può rinnovare la borsa di studio per gli studenti che l'hanno richiesta e il cui percorso lo giustifica. Pertanto, quest'anno una dozzina di loro riceverà nuovamente questa spinta da Semsamar. (Maggiori dettagli su www.soualigapost.com)

 6,226 visualizzazioni totali

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: