Una nuova versione per niente! 

0

Durante il fine settimana di Pasqua, domenica 1er Lo scorso aprile, verso le 22, i soccorritori dell'SNSM hanno ricevuto una chiamata dalla CROSS-AG.

Un testimone riferisce di aver visto due razzi rossi di soccorso sparati tra Mullet Bay e Cupecoy; difficile per lui determinare esattamente il luogo dalla sua posizione "terrestre" nelle pianure. Poco dopo, la polizia territoriale dalla parte francese ha confermato al CROSS di aver visto razzi di soccorso nella stessa area. Il CROSS innesca l'SNSM sulla Rescue Star per andare a indagare nell'area ed emette un relè mayday sul canale 16 VHF. Allo stesso tempo, l'MRCC di Curaçao viene informato della situazione e una pattuglia a piedi della Polizia di Sint-Maarten viene inviata per svolgere ricerche dalla costa. I quattro membri del team SNSM lasciano il Marina Fort Louis quando il CROSS li richiama: la Polizia di Sint-Maarten conferma che si tratta di un falso allarme perché i “clown” hanno lanciato razzi dalla spiaggia di Mullet Baia. L'SNSM di Saint-Martin chiede quindi ancora una volta all'intera popolazione di NON lanciare MAI razzi di soccorso se non c'è una vera emergenza, diverse squadre (SNSM, Polizia) viaggiano ogni volta per NULLA! Il SNSM ringrazia il testimone (che ha anche pensato che fosse davvero una situazione di disagio) per aver allertato il CROSS-AG. Il SNSM continuerà ad uscire per emergenze in mare, emergenze reali e non per falsi allarmi provocati da persone visibilmente prive di coscienza! _AF

 6,990 visualizzazioni totali

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: