Turismo: Saint-Martin, "the place to be" in Martinica

0

Dal 9 all'11 luglio, l'Ufficio del Turismo di Saint-Martin ha effettuato un'operazione per promuovere la nostra destinazione agli amici martinicani che, come i guadalupi, vengono più spesso sull'isola durante le vacanze scolastiche di due mesi.

Nonostante le restrizioni di viaggio legate alla crisi sanitaria, l'Ufficio del Turismo di Saint-Martin ha mantenuto la sua operazione "Saint-Martin is the place to be" in Martinica, al fine di aumentare la presenza regionale non appena saranno soddisfatti i vincoli sanitari. Una prima edizione di questa operazione promozionale, realizzata con RCI Martinica e presentata in onda dall'essenziale Charly, si è svolta dal 9 all'11 luglio in collaborazione con il Grand-Case Beach Club e Air Antilles.

Alla presenza del rappresentante regionale dell'Ufficio del Turismo, Patrick Deffit, venuto per l'occasione dalla Martinica, sono state realizzate più di 20 interviste di 2 minuti a Saint-Martin e trasmesse in diretta su RCI Martinica per promuovere i punti di forza della nostra destinazione e offrire tariffe promozionali a vantaggio degli ascoltatori. Sistemazione, ristorazione, attività... Una dozzina di operatori turistici hanno beneficiato di questa evidenziazione.

 

Impatto: 200.000 ascoltatori

L'Ufficio del Turismo ha cercato di guidare le squadre di RCI Martinica per indirizzarle verso tutto ciò che rende il nostro piccolo paradiso così affascinante. "Durante gli spettacoli dal vivo, l'impatto di questa promozione è stato innegabile, le prenotazioni sono state prese immediatamente nonostante le attuali restrizioni", afferma Grégoire Dumel, responsabile del mercato locale e regionale presso l'Ufficio del Turismo. Se i viaggi tra le isole sono attualmente limitati, si tratta di continuare a segnare gli animi e preparare il terreno per un periodo più favorevole al viaggio.

Con 200.000 ascoltatori, RCI è la principale stazione radio in Martinica e dispone di una forza d'urto molto significativa per tale operazione promozionale. Saranno in programma altre edizioni di “Saint-Martin is the place to be”.

 6,763 visualizzazioni totali

Articolo sponsorizzato da:


A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: