SINT MAARTEN: Un quarto dei casi di Covid-19 sono stati registrati a dicembre

0

Il mese di dicembre ha registrato un record di contaminazione nella parte olandese con 387 nuovi casi di covid-19 confermati dalle autorità di Sint Maarten, ovvero 39 casi aggiuntivi rispetto ad agosto, periodo che aveva raggiunto il picco di 348 casi.

Poco più di un quarto di tutti i casi sono stati confermati il ​​mese scorso. Al 31 dicembre, 1 persone sono state infettate dal virus.

Secondo i bollettini sanitari, a dicembre sono state testate 2 persone, per un totale di 656 da marzo, che rappresentano un quarto della popolazione di Sint Maarten. Per non parlare dei 10 test effettuati sui passeggeri in arrivo all'aeroporto Juliana che non hanno presentato il test corretto.

Al 4 gennaio, il numero di persone dichiarate guarite è 1 e il numero di casi attivi è 370. Il numero di morti è 68.

Da parte francese, l'agenzia sanitaria regionale non ha ancora pubblicato il suo bollettino settimanale datato 27 dicembre. Secondo Public Health France, il numero di casi cumulativi nella parte francese è di 1. (Soualigapost.com)

 6,875 visualizzazioni totali

Articolo sponsorizzato da:


A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: