Sint-Maarten: nuove elezioni a gennaio 2020!

0

Il 23 settembre, il Primo Ministro di Sint Maarten ha invocato l'articolo 59 della Costituzione per sciogliere il Parlamento a seguito di un'esplosione della maggioranza.

Ha chiesto al governatore di tenere nuove elezioni proponendo la data del 25 novembre.

Un decreto del Consiglio dei ministri è stato redatto in tal senso il 23 settembre. L'Ufficio di voto centrale ha indicato che nessun nuovo partito politico potrebbe registrarsi perché il termine non lo consente.

Inoltre, il governatore ha verificato il quadro giuridico del decreto e la sua legalità. Secondo la legge, il decreto può essere modificato solo a causa di "circostanze eccezionali".

Allo stesso tempo, i membri dell'ufficio di voto centrale si sono dimessi, rendendo impossibile tenere elezioni anticipate a fine novembre. E creando "circostanze eccezionali".

In queste condizioni il governatore ha modificato il decreto specificando che le candidature possono essere presentate il 21 novembrecatena e che le elezioni si terranno il 9 gennaio 2020; Il Parlamento sarà sciolto il 10 febbraio.

 6,742 visualizzazioni totali

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: