Settimana della perseveranza scolastica al Lycée Robert Weinum

0

Nell'ambito della settimana della perseveranza scolastica, il liceo Robert Weinum ha istituito un'azione "Creare il legame tra competenza accademica e progetto professionale: proiettati nel futuro!" mercoledì 16 marzo dalle 15 alle 17 nella sala polivalente.

Infatti, le classi di 1ère STMG1, 1ère STMG2, Terminale Ressources Humaines et Mercatique hanno avuto il piacere di ricevere Samuel Placidoux, noto artista dell'ambiente reggae dancehall delle Indie occidentali, che ha completato parte della sua formazione nel territorio di Saint -Martin... Successivamente si è recato in Francia per formarsi, ha conseguito il BTS SIO (certificato di tecnico superiore in servizi informatici alle organizzazioni), la licenza DEESINF (diploma europeo per gli studi superiori in informatica) e infine il suo master in ingegneria informatica. Infine, tornato in Guadalupa, è entrato a far parte del gruppo Canal + come ingegnere informatico. Ambizioso, ha intrapreso la creazione di un'impresa del benessere. Appassionato di tutto ciò che fa, si esibisce e condivide la sua esperienza con gli studenti di Saint-Martin. Un leitmotiv: credi sempre in te stesso e datti i mezzi per raggiungere il tuo obiettivo, indipendentemente dal tuo background sociale e dalla traiettoria familiare. 

· XNUMX€ Questa azione mirava a:

* Presentare un corso meritevole;

* Stimolare lo studente nel suo apprendimento;

* Sviluppare nello studente il desiderio di esibirsi;

* Creare un collegamento tra competenza accademica e progetto professionale: impara a pianificare il futuro;

* Evita i rischi dell'autocensura;

* Evita il rischio di interruzioni scolastiche;

* Aprire il campo delle possibilità per gli studenti;

* Aprire la scuola alla società.

Un intervento che ha suscitato ascolto e sostegno da parte degli studenti. Molti gli scambi tra chi parla e loro, che avevano lo scopo di incoraggiarli a perseverare nel loro apprendimento, a credere sempre in se stessi, a decostruire certi stereotipi ed evitare i rischi dell'autocensura.

Un'azione condivisa tra la scuola media Mont-Des-Accords in collegamento con Jenna Roquet (CPE), la scuola media Roche Gravée de Moho in collegamento con Cédric Onestas (CPE) e la LGT Robert Weinum in collegamento con Jacky César-Auguste (CPE).

Caricamento in corso

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti