SALVATAGGIO: Nuovo intervento del SNSM di Saint-Martin per salvare un diportista alla deriva sul suo tender

0

La stazione SNSM di Saint-Martin è stata nuovamente mobilitata di recente per salvare un marinaio alla deriva a bordo del suo tender che ha subito un guasto al motore.

Alle 4 del mattino, la CROSS Antilles-Guyane ha chiamato la stazione SNSM di Saint Martin per l'assistenza in mare.Un uomo si trovava a bordo di un piccolo gommone di 1,80 m, il cui motore era appena guasto. . Il navigante è alla deriva, il vento lo spinge in mare aperto. Nonostante i suoi sforzi per avvicinarsi alla costa usando due remi, si allontanò dalla terraferma.

In possesso di telefono, l'uomo riesce ad arruolarsi nella gendarmeria che si affretta a contattare la CROSS-AG. Un messaggio PAN PAN viene quindi trasmesso sul VHF per avvisare i marinai in zona che una persona è in difficoltà. Il CROSS-AG utilizza anche la geolocalizzazione per conoscere la posizione esatta dell'appendice.

All'arrivo, nessuna barca all'ancora nella baia di Grand-Case o nell'area circostante ha reagito al segnale di soccorso. La CROSS Antilles-Guyane decide quindi di assumere il SNSM di Saint-Martin. Al momento della preparazione dell'attrezzatura, cinque soccorritori (volontari, va ricordato) hanno lasciato Marina Fort-Louis alle 4:30 a bordo del semirigido "Rescue Star".

Da parte sua, il diportista ancora a bordo del suo tender rimane in contatto con la CROSS, pur informandolo che lo stato del mare sta peggiorando.  Da qui la sua legittima preoccupazione.

Sempre dimostrando reattività e professionalità, i cinque membri dell'equipaggio della “Rescue Star” riescono a localizzare il diportista entro un quarto d'ora utilizzando la torcia del suo telefono. 

Dopo l'abbinamento con il gommone, i soccorritori hanno fornito all'uomo un giubbotto di salvataggio, prima di trasferirlo sul semirigido. Direzione la baia di Grand-Case dove il diportista è molto felice di trovare la sua barca all'ancora e non... alla deriva! 

 

Nuovo messaggio di prevenzione agli utenti del mare!

Il SNSM di Saint-Martin ricorda che è essenziale disporre di un minimo di equipaggiamento di emergenza nel suo allegato; razzi, razzi manuali, fischietti, torce elettriche (tra gli altri) per poter allertare le persone nelle vicinanze in caso di danni.

Ricordiamo inoltre a tutti i diportisti che in caso di emergenza in mare, anziché contattare la gendarmeria, e per velocizzare l'iter e attivare direttamente le parti interessate, è necessario contattare direttamente la CROSS-AG al numero di emergenza , LE 196 (da rete fissa o mobile di un operatore francese), oppure a (+596) 596 70 92 92 (da un numero estero), e ovviamente Canale VHF 16 che ti mette in contatto diretto con la CROSS-AG. _AF

 5,733 visualizzazioni totali

Fonte :

Informazioni fax: https://www.faxinfo.fr/

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: