SALVATAGGIO: il SNSM di Saint-Martin viene in soccorso di una barca a vela in difficoltà nel canale di Anguilla

0

I soccorritori volontari del SNSM di Saint-Martin hanno recentemente fatto una nuova uscita in mare per aiutare una barca a vela danneggiata.

A mezzogiorno, dopo aver rapidamente caricato l'attrezzatura d'intervento a bordo della lancia d'altura “Notre-Dame de la Garoupe”, si mollarono gli ormeggi. Giunti a Marigot Bay, i soccorritori contattano nuovamente CROSS AG per segnalare la partenza e ottenere maggiori dettagli sull'imbarcazione in difficoltà e la sua posizione GPS. Una volta individuata, si imposta la rotta verso la punta nord-est di Anguilla e si stabilisce un contatto telefonico con il comandante della barca a vela in difficoltà che annuncia di non avere più un albero e che sta avanzando come meglio può a circa 2 nodi verso Marigot. Al contatto fisico con la barca a vela, i soccorritori hanno notato che l'albero era effettivamente rotto alla base ma ancora attaccato alla barca dalle drizze. Le vele galleggiano, semisommerse, il che rende le manovre molto difficili. Il comandante e proprietario della barca a vela informa inoltre i soccorritori che a bordo ci sono 3 persone sane e salve.

Allo stesso tempo, l'equipaggio ha preparato il rimorchio che viene poi inviato alla barca a vela utilizzando il touline.

Una volta agganciato correttamente il rimorchio, inizia il traino in direzione di Marigot, ad una velocità media di 5 nodi. Essendo il mare piuttosto calmo con poche onde, il rimorchio si svolgerà senza incidenti fino all'ingresso del porto turistico di Fort-Louis.

 3,147 visualizzazioni totali

Fonte :

Informazioni fax: https://www.faxinfo.fr/

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: