Riapertura delle scuole / Il Prefetto insiste e segnala: i bambini che vivono in parte in Olanda non verranno istruiti a Saint-Martin!

0

In attesa di sapere se le scuole potranno accogliere gli studenti dall'11 maggio a Saint-Martin, una cosa è certa, l'accoglienza dei bambini che vivono dall'altra parte del confine non sarà assicurato. 

Una decisione finale sulla riapertura delle scuole a Saint-Martin dovrebbe essere presa questo giovedì 7 maggio, in consultazione con lo Stato, la Comunità e gli attori locali nel mondo della scuola. Una decisione complicata da prendere, secondo il prefetto, Sylvie Feucher, a causa della mancanza di visibilità su ciò che i genitori vogliono fare. Questi ultimi vengono contattati dagli insegnanti per conoscere la loro scelta per i loro figli, ma molti non rispondono.

Secondo le nostre informazioni, molti genitori di alunni delle scuole materne, elementari, medie e superiori non intendono correre alcun rischio per la salute e quindi rimettere i loro figli sui banchi di scuola.

Insomma, in attesa di saperne di più tra pochi giorni, lo Stato ha deciso per i bambini che vivono dall'altra parte del confine ma che studiano a Saint-Martin. La loro accoglienza non sarà assicurata nelle scuole, afferma Sylvie Feucher.

 7,684 visualizzazioni totali

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: