Ricostruzione: la Com vuole che le società esterne paghino il TGCA

0

Il sito di ricostruzione dopo il passaggio dell'uragano Irma a Saint-Martin è tale che è inevitabile l'uso di società esterne. La comunità sta ancora cercando di trarne beneficio. Durante l'ultimo consiglio territoriale, il presidente Daniel Gibbs ha dichiarato che sarebbe positivo che le società esterne situate nella metropolitana, in Guadalupa o altrove, pagassero anche al TGCA, l'imposta generale sul fatturato, che è 4%.

Nell'ambito della ricostruzione, i mercati supereranno le migliaia di euro e la mancata fatturazione del TGCA rappresenterà perdite significative per la COM.

Questo è anche un modo per evitare la concorrenza sleale delle imprese locali.

(maggiori dettagli su www.soualigapost.com)

Caricamento in corso

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti