Ricostruzione di Saint-Martin: membro delle Isole del Nord interroga il governo nell'Assemblea nazionale

0

Claire Guion-Firmin, parlamentare di Saint-Barthélemy e Saint-Martin, ha sfidato ieri il Primo Ministro, Edouard Philippe, durante l'interrogatorio con il governo dell'Assemblea nazionale. Estratto.

"Il 12 marzo si è tenuto il quinto comitato interministeriale per la ricostruzione delle nostre isole e devo dirvi che gli annunci fatti sono a dir poco deludenti e illusori.

500 milioni di euro di aiuti, tra cui: ricostruzione della propria infrastruttura, aiuti europei, moratoria sugli oneri sociali e prestito, che verranno pertanto rimborsati.

Il presidente Macron, i membri del vostro governo che andarono a Saint-Martin e voi stessi, garantite una "ricostruzione rapida e esemplare", come realizzare un tale progetto con un'assistenza eccezionale che equivale solo a 20 milioni di euro?

Tuttavia, è chiaro che 6 mesi dopo l'evento:

Quasi 1000 persone rimangono senza tetto.

Le scuole operano in modalità di rotazione, per mancanza di adeguate strutture di accoglienza.

L'economia sta lottando per riavviare e le grandi catene alberghiere stanno minacciando di ritirarsi.

Se Saint-Martin non riesce ad alzarsi molto rapidamente, è probabile che la situazione sociale peggiori.

Tre mesi prima della stagione degli uragani, un nuovo evento climatico sarebbe fatale.

Signor Primo Ministro, non posso credere che il suo rappresentante avrebbe potuto dichiarare che: "Lo Stato francese desiderava privilegiare una logica di solidarietà nazionale quando non era vincolata a nulla a causa dello status delle due isole "

Siamo responsabili della solidarietà nazionale? Vittima della nostra autonomia quando l'isola ha vissuto il peggior disastro naturale della storia?

Rassicuraci, Primo Ministro, la Francia non abbandonerà uno dei suoi territori e la prossima riunione interministeriale di giugno ci garantirà la ricostruzione esemplare e rapida promessa? "

 3,555 visualizzazioni totali, 4 visualizzazioni oggi

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: