Previsioni Sargassum: rischio basso per SXM ma alto per SBH

0

Nel suo bollettino di monitoraggio e previsione dello spiaggiamento del sargasso pelagico per le Isole del Nord comunicato il 6 maggio 2024, Météo France colloca il livello di rischio basso per il territorio di Saint-Martin ma lo rafforza per Saint-Barthélemy.

Come la scorsa settimana, il bacino atlantico resta molto carico di sargassi: un'area densa appena a est della Martinica, grandi filamenti a sud-est delle Barbados e zattere presenti al largo della costa della Guyana minacciano le isole del Nord. Nonostante la copertura nuvolosa, l'analisi delle immagini satellitari del 4 e 5 maggio rivela la presenza di numerosi filamenti abbastanza lunghi che si avvicinano a Saint-Barthélemy in un flusso dominante verso est. Diventeranno rapidamente la fonte degli arrivi, molto localmente notevoli a causa dell'effetto di accumulo, durante tutta la settimana, principalmente nel nord e nell'est dell'isola. Saint-Martin sarà interessato solo entro 3 o 4 giorni, in quantità minori e in modo più sparso. Tuttavia, a partire dall’inizio della prossima settimana è probabile un ritorno a condizioni più favorevoli per le due isole. Venerdì scorso, nel nostro territorio, la Comunità ha avviato una nuova operazione per raccogliere e pulire il sargasso da Lucas Bay a Oyster Pond e da Cul-de-Sac Bay a seguito di un arrivo in massa di alghe. _Vx

 

Gli spiaggiamenti di Sargassum, una priorità per la COM

Attraverso la decisione del consiglio esecutivo del 26 aprile 2024 relativa all'accordo quadro con ordini di acquisto per la rimozione e l'evacuazione delle alghe di sargasso spiaggiate sulla costa della Collettività di Saint-Martin, la società GTN si è vista aggiudicare il lotto 1 (Grandes Cayes , Cul-de-Sac e Mont Vernon) con stoccaggio e distribuzione entro 1 km o trasporto all'ecosito Grandes Cayes per un periodo di 5 anni per un importo massimo di 2.400.000 € tasse escluse e lotto 3 (sui siti Étang aux Poissons ), stesse condizioni, per un importo massimo di € 900.000. La società TWS SAS è ora responsabile del lotto 2 (sui siti Baie de l'Embouchure), stesse condizioni, per un importo massimo di 1.600.000 € e del lotto 4 (sui siti Baie Lucas), stesse condizioni, per un importo massimo di 2 milioni di euro.

Caricamento in corso

Non ci sono commenti