PREVENZIONE / I primi incontri sulla sicurezza stradale a St Martin: fare di tutto per migliorare il comportamento degli utenti della strada

0

Si sono svolti martedì 13 dicembre presso la sede del CCISM di Concordia i Primi Incontri sulla Sicurezza Stradale. Sono stati contrassegnati da una forte mobilitazione di servizi statali, funzionari eletti locali, associazioni, assicurazioni, concessionarie, autoscuole e aziende tutte spinte dallo stesso obiettivo: fermare la spirale infernale della ricorrente sicurezza stradale  a Saint-Martin!

Di fronte a questa constatazione allarmante che dura da decenni, la Prefettura, in collaborazione con la Collettività, la Procura di Basse-Terre, le forze dell'ordine, la Pubblica Istruzione, le associazioni locali che si occupano di sicurezza stradale con i giovani, hanno deciso di avviare un primo grande consultazione: gli Assistes de la Sécurité Routière. Durante questo evento, lo Stato, la COM e la società civile hanno discusso e formulato proposte per combattere questo flagello. L'idea principale è quella di individuare azioni concrete per ridurre il numero di incidenti sulle strade del territorio.

A loro volta, Vincent Berton, Prefetto Delegato delle Isole del Nord, Bernadette Davis, 2° Vicepresidente della Collettività, responsabile dell'Ambiente di Vita, Xavier Sicot, Pubblico Ministero di Basse-Terre, Harry Christophe, Vice-Rettore delle Isole del Nord, Islands, e il generale Vincent Lamballe, comandante della gendarmeria della Guadalupa e delle Isole del Nord, hanno preso la parola per sottolineare il comportamento rischioso di molti automobilisti, motociclisti che troppo spesso mettono in pericolo la vita degli altri a Saint-Martin, compresa la propria vive. Per loro, una presa di coscienza collettiva deve portare ognuno di noi al rispetto delle basilari regole di sicurezza stradale sul territorio. Una grande sfida da raccogliere, soprattutto tra i giovani di Saint-Martin ma anche tra gli adulti che devono dare l'esempio!

Ricordiamo che cinque persone sono morte quest'anno a seguito di un incidente che ha lasciato nel lutto intere famiglie, senza contare il gran numero di feriti gravi che dovranno sopportare per tutta la vita un momento di smarrimento della durata di pochi secondi. _AF

 14,025 visualizzazioni totali

Fonte :

Informazioni fax: https://www.faxinfo.fr/

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: