POLITICA: Ritorno al Consiglio Territoriale del 4 dicembre 2023

0

Il Consiglio Territoriale si è riunito in sessione plenaria questo lunedì, 4 dicembre, per deliberare su 9 punti all'ordine del giorno.

I consulenti hanno iniziato la sessione con la creazione del titolo di Chef Restaurateur de Saint-Martin che dà accesso a vantaggi fiscali, in particolare, per lo svolgimento del lavoro. L'associazione dei Cuochi Ristoratori è associata a questa creazione affinché il titolo sia in linea con le realtà del settore della ristorazione, in armonia con le azioni intraprese dal 2022. Come secondo punto all'ordine del giorno, le delibere 2, 3 e 4 hanno deciso possibile stabilire i nuovi perimetri dei Consigli di quartiere, che ora sono 6: 1- Distretto di Orléans, Oriental Bay, Oyster Pond; 2- Grand-Case, La Savane, Cul-de-Sac, Anse Marcel; 3- Colombier, Rambaud, Saint-Louis, Baia del Frate; 4- Concordia, Agrément, Galisbay, Hameau du Pont; 5- Marigot, Saint-James, Bellevue; 6- Terreno sabbioso, Baia dell'ortica, Terres Basses. È stata inoltre adottata una carta costitutiva che disciplina i Consigli di quartiere. Con la deliberazione 5, la Giunta Territoriale ha modificato la tabella dei posti di lavoro a tempo indeterminato nella Comunità. Tali adeguamenti riguardano l'eliminazione di posizioni in funzioni ridondanti, la creazione di nuove posizioni rispetto al nuovo organigramma e gli adeguamenti necessari. Tale modifica mira a garantire la massima coerenza tra le posizioni, a definire chiaramente i rapporti di supervisione e collaborazione e a promuovere un'efficace distribuzione dei compiti e delle responsabilità. Nella deliberazione 6, i membri del Consiglio territoriale sono stati chiamati ad adottare la strategia per l'economia blu di Saint-Martin. La COM ha assunto un project manager dell'economia blu che garantirà l'attuazione della strategia, in collaborazione con i partner regionali, con le seguenti missioni: guidare le politiche pubbliche territoriali in termini di economia blu, sostenere gli attori economici e strutturare progetti e garantire rapporti di cooperazione e partenariato. L'ottava deliberazione consisteva nel votare una decisione modificativa sul bilancio 2023, comprendente una modifica riguardante il capitolo 012 – Spese del personale, prevedendo un aumento degli stanziamenti per un importo di 6 milioni di euro. L'ultima delibera che mirava a delegare alcune responsabilità al Consiglio Direttivo per il periodo 2023-2027 è stata stralciata dall'ordine del giorno e sarà presentata successivamente. _Vx

 830 visualizzazioni totali

Fonte :

Informazioni fax: https://www.faxinfo.fr/

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: