Saccheggi, rapine, occultamento: 80 persone arrestate nell'arco di tre settimane!

0

Una dozzina di circa 80 arresti di sospetti saccheggiatori a Saint-Martin, hanno dato luogo a apparizioni immediate davanti al Tribunale correttivo di Pointe-à-Pitre. Sei persone sono già dietro le sbarre ...

Tra questi, un uomo di trent'anni è stato incriminato per occultamento in una banda organizzata e aggravato il furto a Saint-Martin dopo il passaggio dell'uragano Irma, secondo il pavimento in parquet di Basse-Terre.

È un haitiano di 28 anni. Il presunto saccheggiatore fu trasferito in Martinica per essere incarcerato nella prigione di Basse-Terre.

Come promemoria, l'individuo è stato arrestato venerdì scorso dai gendarmi della sezione di ricerca di Saint-Martin dopo un'indagine che li ha condotti in diversi appartamenti in una residenza dove era nascosto il suo bottino, stimato a diverse decine di migliaia di euro.

All'interno c'erano quasi 40 metri cubi di merci rubate da diverse aziende, ha affermato il procuratore di Basse-Terre, Samuel Finielz. La polizia ha trovato "apparecchiature hi-fi, elettrodomestici ancora confezionati, un numero abbastanza grande di fan, vestiti, un numero di abiti sportivi che erano stati rubati", precisa il magistrato.

Il presunto saccheggiatore è stato visto più volte durante l'uragano e, subito dopo, a bordo del suo grande 4 × 4 per le strade devastate dell'isola. Avrebbe anche reclutato diverse squadre per aiutarlo a procurarsi la merce.

Va notato che altri arresti hanno avuto luogo all'inizio della settimana, in particolare nel quartiere d'Orléans dove sono state rinvenute attrezzature rubate.

Hai detto buona scelta? _AF

 8,339 visualizzazioni totali

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: