Nuova legge a favore della protezione degli animali

0

Da 1er Ottobre 2022, il certificato di impegno e conoscenza sarà obbligatorio per eventuali trasferimenti a pagamento o gratuiti di animali domestici. Valido per privati ​​e associazioni.

In ottemperanza alla nuova legge in materia di protezione degli animali da compagnia contro gli abusi sugli animali (decreto n°2022-1012 del 18 luglio 2022) promulgata il 30 novembre 2021, il Sindacato Nazionale delle Professioni Canine e Feline (SNCPP) prevede un modello modulo certificato di impegno secondo le disposizioni di questo decreto che consentirà a tutti di adempiere con calma a tale obbligo in caso di adozione o vendita di animali domestici... anche se è sempre bene ricordare che è preferibile, in particolare in un territorio dove tanti cani e gatti randagi cercano una famiglia, per scegliere l'adozione piuttosto che l'acquisto. Dal 1 ottobre 2022 il certificato di impegno e conoscenza sarà obbligatorio per ogni trasferimento a titolo oneroso o gratuito di un cane o di un gatto. Questo documento può essere rilasciato solo da persona munita di Attestato di Conoscenza per gli Animali da Compagnia di Specie Domestiche (ACACED) rilasciato dopo formazione presso un centro autorizzato dal Ministero dell'Agricoltura con aggiornamento essenziale ogni 10 anni o Attestato di Competenza per Animali Domestici ( CCAD) con l'aggiornamento ACACED o qualsiasi altro diploma riconosciuto dal Ministero dell'Agricoltura e/o dell'Istruzione Nazionale. Questa misura è stata messa in atto per evitare l'abbandono (per acquisto compulsivo e sconsiderato in caso di vendita a pagamento) e per prendere coscienza, anche se ha senso, che un cane o un gatto è sia un impegno. Idem quando si parla di adozione, le esigenze fisiologiche, comportamentali e mediche dell'animale non sono da prendere alla leggera, è un impegno che ogni adottante deve rispettare: salvare un animale significa anche provvedere ai suoi bisogni fino alla fine dei suoi giorni . Questo decreto mira anche a ridurre il numero di allevatori/allevatori/venditori che non sono in regola con ACACED o equivalente e non possono legalmente far firmare il contratto di ingaggio, ciò ridurrà il numero di malintenzionati che acquistano cani con l'unico e unico obiettivo di allevarli e vendere i cuccioli per generare soldi senza avere le qualifiche, né la riflessione e la coscienza per farlo. Prima di qualsiasi trasferimento gratuito (adozione) o pagamento (acquisto), un certificato veterinario deve avere una data inferiore a 3 mesi. L'SNPCC ha lavorato su una versione gatto e una versione cane del certificato di impegno e conoscenza che sono a disposizione di tutti i professionisti che soddisfano i requisiti di legge. Sperando che questo non rallenti troppo il processo di adozioni sul territorio. Adottare, non fare acquisti. _Vx

 
Info: https://snpcc.com

Per informazioni specifiche, contattare direttamente: snpcc@snpcc.com

 6,871 visualizzazioni totali

Fonte :

Informazioni fax: https://www.faxinfo.fr/

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: