Pulizia dei fondali marini: 10 tonnellate di rifiuti raccolti!

0

Nell'ambito del mese delle pulizie deciso dal presidente Daniel Gibbs e dal suo team, la Collettività di Saint-Martin e il suo stabilimento portuale hanno implementato nelle ultime settimane la pulizia di diverse spiagge pubbliche al fine di liberare il fondo marino dai numerosi articoli voluminosi trasportati di Hurricane Irma (fogli - pezzi di legno - rifiuti vari).

Le compagnie incaricate (JBS e KUKA DIVER) hanno prima effettuato un'accurata pulizia della spiaggia di Galisbay, nonché una prima fase sulla spiaggia del Grand Case (dal cimitero al primo pontone). La seconda fase di pulizia dal pontone del Grand Case alla baia del Grand Case Beach Club è iniziata a metà maggio ed è quasi completa.

Più di 10 tonnellate di vari articoli ingombranti sono state raccolte sulla spiaggia di Grand Case dall'inizio dell'operazione. Il prossimo passo sarà quello di ripulire le spiagge di Friar's Bay e Orient Bay.

Questa operazione è finanziata dalla comunità fino a € 38. Lo stabilimento portuale si è occupato della somma di € 700 per l'ubicazione nella laguna e la pulizia della spiaggia di Galisbay.

 3,461 visualizzazioni totali, 12 visualizzazioni oggi

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: