Nautisme: equipaggiamento ordinato per il futuro club nautico di Saint-Martin

0

Lo scorso dicembre, Metimer, l'associazione dei professionisti della navigazione a Saint-Martin, ha partecipato alla fiera nautica di Parigi. È qui che è nata l'idea di creare un club nautico polisportivo a Saint-Martin.

Per aiutare la vittima del settore nautico di Irma nelle Isole del Nord, è stata organizzata un'asta di fotografie in bianco e nero di grande formato dei trenta marinai dell'ultimo Vendée Globe che ha raccolto 7326 euro. Inizialmente, il circolo velico Saint-Barthélemy avrebbe beneficiato del 20% di questa somma, ma alla fine decise di lasciare in eredità la sua quota a Saint-Martin.

I profitti della vendita non sono stati pagati in contanti ma in attività con la società BIC, che li ha fatti beneficiare di tariffe preferenziali. Metimer, che raddoppiò l'ammontare dei propri fondi, ordinò dieci Optimist, cinque SUP (Stand Up Paddle), cinque kayak e giubbotti di salvataggio. L'attrezzatura arriverà a Saint-Barthélemy a breve con il container della regata AG2R.

"Questa è la prima pietra di qualcosa che diventerà sicuramente molto più importante", ha dichiarato Bülent Gülay, presidente di Metimer. L'ordine delle attrezzature segna infatti l'inizio del futuro club nautico. Sarà archiviato in attesa dell'apertura prevista per la prossima stagione. Nessun posto è stato ancora definito.

Foto d'archivio: Festival of the sea 2017

(Maggiori dettagli su www.soualigapost.com)

 1,994 visualizzazioni totali, 4 visualizzazioni oggi

Nessun commento

Faxinfo declina ogni responsabilità per il contenuto pubblicato e non intende rispondere.

English EN French FR Spanish ES Dutch NL Italian IT