Assassinio di Jean-Louis Turquin: liberata la moglie del veterinario!

0

Incarcerata dalla fine di aprile, Nadine Turquin, incriminata per l'omicidio di suo marito, fu messa agli arresti domiciliari in Guadalupa.

Dalla fine di aprile 2017, Nadine Turquin, accusata dell'omicidio di suo marito, è stata dietro le sbarre del centro carcerario di Baie-Mahault. Ma una nuova svolta alla decisione della camera di istruzione della Corte d'Appello di Basse-Terre, resa giovedì scorso, la seconda moglie del veterinario è appena stata rilasciata dal carcere! Il procuratore generale di Basse-Terre, Danièle Drouy-Ayral, indica che l'ufficio del pubblico ministero ha richiesto la detenzione continuata e specifica che Nadine Turquin “rimane in custodia, ma fuori. È agli arresti domiciliari in Guadalupa ”. La vedova di Jean-Louis Turquin è stata posta sotto sorveglianza elettronica ed è soggetta a un rigoroso controllo giudiziario, incluso il divieto di entrare in contatto con le persone interessate da questo fascicolo, in particolare i testimoni. _AF

 8,107 visualizzazioni totali

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: