MARTINICA: Accoglienza di rinforzo per gestire la situazione sanitaria nelle caserme dei vigili del fuoco

0

Le caserme dei vigili del fuoco di Rivière-Salée e Robert sono ora utilizzate per ricevere e persone che sono venute per aiutare con gli interventi Covid. Una possibile riorganizzazione grazie ai volontari francesi.

Diverse centinaia di persone, operatori sanitari e vigili del fuoco sono arrivate di nuovo questo fine settimana.Proprio come i vigili del fuoco che stanno aiutando i vicini europei sul fronte degli incendi, altri stanno fornendo supporto alle Indie occidentali nella lotta contro l'incendio.

Ma la Martinica è ancora lontana dal vedere la fine del tunnel. Sotto stretto confinamento, il Dipartimento d'Oltremare sta vivendo una “relativa stabilizzazione” dell'epidemia, ma il tasso di incidenza rimane molto alto, intorno ai 1 casi ogni 200 abitanti.

Il direttore dell'ARS dell'isola, Jérôme Viguier, parla di una situazione "estremamente tesa" e ritiene che saranno necessari nuovi rinforzi per arginare questa ondata di contaminazione incontrollabile. "Soprattutto da quando assistiamo all'arrivo di forme di Covid nei bambini che fino ad ora non avevamo".

Caricamento in corso

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti