Marittimo: ritardi prolungati per la prima fase di lavoro sul ponte Sandy-Ground

0

A causa dei lavori attualmente in corso, il traffico marittimo sotto il ponte sarà interrotto fino al 19 gennaio 2020. Questa prima fase dei lavori consiste nel rinnovo degli impianti elettrici e idraulici.

È iniziato a settembre 2019 e terminerà più tardi di quanto inizialmente previsto, domenica 19 gennaio 2020. In effetti, i tempi di produzione, consegna e installazione delle strutture sono stati prorogati di un mese. Il traffico marittimo verrà riaperto lunedì 20 gennaio. Questa fase di lavoro non influisce sul traffico stradale sul ponte.

La seconda fase dei lavori avrà luogo tra il 9 e il 23 aprile 2020. Il ponte sarà definitivamente operativo al termine di questi lavori. Come promemoria, la Collettività di Saint-Martin sta investendo € 1.6 milioni in questi lavori per riabilitare completamente il ponte.

 3,592 visualizzazioni totali, 3 visualizzazioni oggi

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: