Le procedure per occupare il pubblico dominio ...

0

Si ricorda alla popolazione che qualsiasi occupazione di dominio pubblico deve essere autorizzata dalla Collettività in conformità con le disposizioni del Codice generale della proprietà delle persone pubbliche, in particolare nel suo articolo L. 2122-1.

Come promemoria, l'assenza di un permesso di occupazione è sanzionata da un'ammenda prevista per i biglietti di 5a classe (articoli R116-2 del codice della strada e R442-2 del codice commerciale), che può essere fissato a € 1.

La vendita in fuga, ai sensi degli articoli 446-1 e seguenti del codice penale francese, può essere punita con:

- reclusione sei mesi e sanzione pecuniaria di € 3.750,00;

- la reclusione di un anno e la multa di € 15.000,00 quando la vendita è accompagnata da aggressione o minacce;

- Confisca di beni che erano usati o erano destinati alla vendita ...

- La loro distruzione.

Per qualsiasi occupazione di dominio pubblico, la richiesta di autorizzazione deve essere fatta a:

- Il Dipartimento Strategia e Interventi Economici, dipartimento di sviluppo locale, edificio del porto di Galisbay benvenuto - Baie de la Potence, per qualsiasi autorizzazione di parcheggio di pubblico dominio al fine di svolgere un'attività economica (vendita itinerante in loco e fuori sede mercato, affitti precari al chiosco di Front de mer e al mini market di Grand-Case);

- Il Dipartimento Affari Legali e Contenzioso per qualsiasi occupazione una tantum (vendita di zuppe, dolci, ecc.), Situato nella dependance Collectivité, rue Victor MAURASSE - Marigot;

- Il dipartimento di pianificazione regionale (ex ospedale Marigot, rue du Fort Louis) in tutti gli altri casi, in particolare per le richieste riguardanti l'uso del suolo e l'occupazione del demanio marittimo pubblico.

Tuttavia, si specifica che l'occupazione di proprietà privata per l'esercizio di un'attività di viaggio non richiede alcuna autorizzazione da parte della Comunità, ma solo la registrazione presso il CCISM come venditore non sedentario e l'autorizzazione del proprietario. Il commerciante è inoltre soggetto agli obblighi di qualsiasi venditore ambulante, vale a dire di lasciare il luogo di esercizio dell'attività dopo il lavoro.

 2,455 visualizzazioni totali, 10 visualizzazioni oggi

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti