Il nuovo Galion: luogo di consultazione 

0

Sulla spiaggia di Galion, il vecchio hotel non c'è più: le rovine sono state finalmente distrutte, nell'ambito del progetto di protezione e sviluppo di questo sito portato avanti dal Coastal Conservatory e dalla Collettività. La Riserva Naturale fornisce risposte alla riqualificazione “leggera” del sito nel suo ultimo quotidiano on line: la seconda fase consiste nel chiedere il parere della popolazione e dei giovani prima di definire le nuove realizzazioni. “Si è svolto un primo incontro con il Consiglio di vicinato di Orléans ed è stato deciso di creare un piccolo think tank. Allo stesso tempo, d'intesa con il rettorato, un progetto partecipativo riguarderà due classi del Quartier d'Orléans, che potranno avanzare le proprie proposte di sviluppo ”. Come promemoria, l'acquisizione del terreno AW 16 da parte del Coastal Conservatory è diventata definitiva per decisione del tribunale. Questo locale pubblico è proprietario con decreto di esproprio del 10 dicembre 2007 del TGI di Basse-Terre. _EH

 7,437 visualizzazioni totali

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: