Il Soroptimist Club di Saint-Martin si impegna contro la violenza sulle donne

0

La violenza contro le donne è una delle violazioni dei diritti umani più diffuse. Persistente e devastante, è una minaccia per milioni di ragazze e donne in tutto il mondo. Dal 1999, il 25 novembre è la giornata internazionale per la lotta alla violenza contro le donne.

Troppa violenza! Diciamo fermati! 

Gli atti di violenza contro le donne purtroppo restano troppo presenti nella nostra società. Questa violenza può assumere diverse forme: percosse, stupro coniugale, violenza psicologica, femminicidio, molestie, cyber-molestie,  avance sessuali indesiderate, mutilazioni genitali, ecc. 

Da un sondaggio nazionale emerge che circa 50 donne sono vittime di stupro coniugale. Questo è troppo. Il territorio di Saint-Martin non è immune da questo flagello, anzi. Molti sono gli interventi dei gendarmi per la violenza domestica e non solo. Diciamo BASTA! Tutte le donne possono essere vittime di violenza, indipendentemente dall'età, dal livello di istruzione, dalla condizione sociale o economica. Non risparmia nessuno. 

Per questo i membri del club Soroptimist di Saint-Martin, composto da una ventina di donne, hanno voluto denunciare questo disastro sociale agendo. Il 25 novembre è il  Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne. Iniziano oggi i 16 giorni di attivismo contro la violenza sulle donne. Così dal 25 novembre  il 10 dicembre, i club di tutto il mondo propongono azioni volte a sensibilizzare o eliminare la violenza contro le donne. 

Le azioni del club Saint-Martin

Il Soroptimist Club di Saint-Martin offre diverse azioni per sostenere la lotta alla violenza contro le donne: 

- Organizzazione del concorso di disegno al Lycée Robert Weinum, le opere dei vincitori saranno esposte in luoghi chiave (Crédit Mutuel, LPO e Lycée Robert Weinum e aeroporto Grand-Case) 

- Deposito di un'urna presso la reception de LA SAMANNA per raccogliere donazioni a favore di donne e ragazze

- Commemorazione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne il 25 novembre nel giardino della Collettività dalle ore 17 (deposizione ghirlande, discorso, visione dipinti delle studentesse delle scuole superiori) 

Vi invitiamo a venire a condividere con noi questo momento! Vi aspettiamo il 25 novembre al Jardin de la Collectivité dalle 17:XNUMX!

 

CONTINUA AVANTI

Essere vittima di violenza non è una vergogna e non ti scredita come donna. La tua bellezza, la tua forza e l'amore che hai da offrire rimangono. Sappi che non sei solo e che ci sono dispositivi nella zona per aiutarti come: 

- Alefpa- Le Manteau de Saint-Martin con l'asilo nido dedicato alle donne vittime di violenza per riposarsi, incontrare un assistente sociale, un sofrologo, terapisti e apprendere pratiche di autodifesa. 

- Trattino che si occupa e indaga sulle denunce tramite la gendarmeria e accompagna in tribunale. L'associazione dispone di alloggi di emergenza per le vittime. 

- Rifugio sicuro che accoglie  le donne. 

 6,572 visualizzazioni totali

Fonte :

Soroptimist: https://www.faxinfo.fr/

Articolo sponsorizzato da:


A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: