Il presidente Aline Hanson parla ancora ...

0

“Ho appreso con tristezza che un nuovo omicidio è avvenuto a Saint-Martin, mercoledì 13 luglio, nel settore di Mont Vernon. Una donna di sessant'anni è stata sottoposta a un fatale attacco di proiettile.

Vorrei estendere le mie più sincere condoglianze alla famiglia e ai cari della vittima. Il consiglio territoriale di Saint-Martin si unisce a me nell'inviare loro tutto il nostro sostegno e quello della nostra popolazione.

È particolarmente difficile vedere che questo territorio in cui abbiamo vissuto per così tanto tempo in fraternità si trova oggi di fronte a una serie di atti violenti di eccezionale gravità.

Il fatto che questa violenza gratuita sia perpetrata in pieno giorno, in un momento in cui molti concittadini svolgono i loro affari, provoca una sensazione di insicurezza e grande preoccupazione all'interno della nostra comunità.

Chiedo alle persone con informazioni di inviarle alla gendarmeria in modo che gli autori siano catturati e rispondano delle loro azioni dinanzi ai tribunali. La popolazione deve avere fiducia nel lavoro della polizia, che sta facendo tutto il possibile per risolvere questi casi ".

La presidente Aline Hanson saluta il lavoro della brigata di ricerca della gendarmeria che ha chiarito l'omicidio di Wendy Montulet in tre giorni. "Se l'arresto dell'autore è un vero sollievo, non toglie l'orrore di questo crimine. Wendy ha perso la vita a Saint Martin e non la dimenticheremo mai. I nostri pensieri più profondi vanno alla famiglia della giovane donna ", ha detto il Presidente.

Aline HANSON, Presidente del consiglio territoriale di Saint-Martin

 6,214 visualizzazioni totali

A proposito dell'autore

Non ci sono commenti

%d ai blogger piace questa pagina: